50 ANNI DI SMALTI DIOR

di makeupsecret

Sono passati esattamente 50 anni da quando la casa di moda Christian Dior mise sul mercato una collezione di smalti con il proprio nome. Era composta da tre diverse tonalità di rosso e da un bianco. Lo scopo era di aggiungere un tocco finale di perfezione al look per la quale la casa era famosa. Abiti da fiaba, accessori lussuosi, profumi très chic e infine rossetti e smalti a completare il famoso look Christian Dior. Velocemente la collezione degli smalti si sarebbe arricchita di altri colori assumendo un ruolo sempre più importante sul mercato e permettendo a chi li indossava di essere Dior fino alle unghie.Negli anni recenti ai classici colori si sono susseguiti altre tonalità come i trasparenti, gli psichedelici,i vibranti e le fascinatings con nomi come il bubble gum o vinyl blu. Ma per celebrare questo importante avvenimento dei 50 anni due sono i colori protagonisti: il rosso, inconfondibile,i mperdibile e reppresentativo dello spirito della couture di Dior, un rosso chiamato Royalty Red ricco di femminilità e glamour,vibrante e luminosoe l’altro è il Gris Montaigne, un particolare punto di grigio, colore caro al couturier,la cui raffinatezza ci riporta istantaneamente ai leggendari salotti dove Dior entusiasmava il mondo con le sue mode. Due colori davvero imperdibili.

Annunci