LA CIPRIA

di makeupsecret

La Cipria è uno dei cosmetici più antichi. IL suo nome deriva da Cipro, isola del mediterraneo consacrata a Venere dea della bellezza. Per quanto conosciutissima la si usa quasi mai in modo corretto. Alcuni la applicano come fondotinta, altri come terra abbronzante e altri ancora non sanno proprio cosa farsene. La cipria è invece fondamentale per la realizzazione di un buon make up. Infatti ci permette di fissare fondotinta e correttore ed evitare sulla pelle il fastidioso effetto lucido. L’uso della cipria poi dona alla nostra pelle un bellissimo effetto vellutato e setoso uniformando l’incarnato e minimizzando i pori. In commercio ne esistono infinite varianti ma è importante saper scegliere quella giusta. La cipria in polvere libera è a mio avviso la migliore fra tutte. Si applica con un piumino che spesso è incluso nella confezione. E’ finissima ed impalpabile, incolore per non alterare il fondotinta usato, non stratifica anche ritoccando più volte. Oggi ne esistono diversi tipi ad alta definizione veramente impalpabili. Quella compatta è forse la più diffusa tra le donne per la sua praticità, utile anche da tenere in borsa per ritocchi veloci durante il giorno. E’ leggermente colorata quindi bisognerà scegliere il colore giusto per voi, il più simile al colore del vostro fondotinta. Attenzione però a non usarne troppa perché, in quanto più spessa, tende a stratificare. La cipria è in assoluto un Must per tutti i truccatori professionisti e non.

Annunci